Perdita del Controllo

Perdita del Controllo

Perdita del Controllo

Perdita del controllo, in questo contesto dello sviluppo personale, non è sinonimo di malattia psichica, o malformazione neuronale. Anzi è il termine che restituisce l’esperienza dell’aprirsi al proprio risveglio dal sonno profondo in cui l’umanità è immersa. Perché siamo stati gettati in questo mondo terreno?

Continue Reading

Spiritualità e la morte del topo

Spiritualità e la morte del topo

Spiritualità, un termine usato ed abusato. Cosa significa?  Scrivere questo articolo mi risulta molto faticoso, in quanto in questo periodo sono preso da un paradosso che non ho ancora sviscerato, per cui mi destreggio con la chiarezza che vive in me come attimi di barlume di luce che sprigiono dal fuoco interiore. Argomento in questione è l’immensa mole di spiritualità o pseudo spiritualità che vedo nello scenario dei social, e non solo. Quando c’è una grande richiesta, che nasce dal bisogno di uscire dalla sofferenza che affligge la nostra società, l’offerta diviene esponenziale. Non tutto quello che viene proposto è

Continue Reading

Il Guerriero Interiore: liberarsi dal controllo sociale

Il Guerriero Interiore: liberarsi dal controllo sociale

Il Guerriero Interiore è l’articolo da leggere per chi vuole comprendere come funziona il controllo sociale e soprattutto cosa fare per liberarsene. Come prima cosa è importante descrivere come viene messo in atto il controllo sociale, e per fare questo voglio utilizzare l’analisi lucida ed esaustiva del Filosofo Noam Chomsky, il quale ha messo in evidenza le 10 strategie di manipolazione sociale attraverso i mass media. Non mi dilungo molto sulla descrizione dei 10 punti, in quanto ritengo sia molto importante dedicare più spazio al cosa fare per liberarsi dal controllo sociale. Questa la lista fatta da Chomsky: Questi aspetti

Continue Reading

Agire il mago che è in me: immaginare

Agire il mago che è in me: immaginare

è un articolo scritto per mettere in evidenza una confusione che oggi si fa, in particolare nell’ambiente della spiritualità. Si ha la tendenza a considerare la magia come qualcosa o un potere che appartiene solo a coloro che hanno sviluppato delle doti particolari o siddhi, come si dice secondo la tradizione orientale. E’ vero che vi sono persone che dedicano tutta la vita per sviluppare queste siddhi, solo che in questo scritto voglio dedicarmi a qualcosa di diverso che mette in evidenza cosa si può fare per attingere al proprio “mago interiore“, cioè quella parte che risvegliata diviene fondamentale per guidare

Continue Reading