Magia pratica: attivare il potere del perdono

Magia Pratica

è la capacità di rendersi Mago, cioè colui che agisce dentro di sé. Il vero ed unico scienziato che non divide fra realtà esteriore ed interiore.

La Magia Pratica è una scienza accessibile a coloro che vogliono percorrere la via della Trasformazione interiore, ed attivare dentro di sé i piani alti della Coscienza, come ad esempio l’apertura del cuore. In tal caso dentro se stessi si attiva la forza del guerriero che agisce per il risveglio spirituale, cioè il ritorno all’uno e quindi la fusione nell’Assoluto. Questo significa entrare in uno stato di coscienza dove la genialità, l’amore e la gioia sono aspetti che si vivono nella quotidianità.

Magia Pratica significa trasformare in modo irreversibile il proprio essere, la propria esistenza su questa terra.

Come prima cosa è importante uscire dal pregiudizio che la Magia Pratica sia un ambito che appartiene a coloro che hanno poteri superiori, o streghe ecc. In quanto praticare tale Magia, significa coltivare la presenza di se stessi quotidianamente e lavorare affinché si abbia il risveglio del centro superiore del Cuore, e questo significa smettere di soffrire.

Si continua a soffrire perché

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *